15 Febbraio 2019 - 19 : 52
È il posto nello stato di Washington che contiene due terzi dei rifiuti nucleari più pericolosi degli Stati Uniti, ed è in una situazione precaria
Agenzia europea, diseguaglianze aumentano impatto inquinamento
Anche infezione citomegalovirus legata a problemi psichiatrici
Per gli scienziati il fenomeno equivale a una vera e propria apocalisse, un’emergenza globale pari, se non superiore, a quella legata al cambiamento climatico o a una guerra
Coldiretti: siamo all'avanguardia; grande vittoria per tutti
Contrastare il dilagare delle fake news attraverso una rete tra addetti ai lavori, coinvolgendo il mondo della scuola, dell’università, delle professioni e delle forze dell’ordine
Meno proteine, più vegetali, stop allo spreco di cibo. Sono questi i tre temi cardine del report "Food in the Anthropocene : the EAT-Lancet Commission on healthy diets from sustainable food systems"
La disinformazione è il rischio più grande, specie per chi si documenta solo sul web. La campagna #PerchéSì diventa un libro
Ministero Salute pubblica i risultati Lea 2017, Calabria in coda
Per salvaguardare il pianeta, gli animali e la salute dell'uomo
Recepita in Bilancio la proposta di legge di Rossana Boldi
Public Health England ha prodotto un filmato per evidenziare la differenza tra i livelli di catrame prodotti in un mese dalla combustione di una normale sigaretta a confronto con quelle elettroniche.
Lanciato alla Microsoft House di Milano da Europa Donna Italia, il movimento per i diritti delle donne con tumore al seno
La Lombardia si conferma la regione regina del latte made in Italy, con una produzione che supera il 40% del totale nazionale
La Food and Drug Administration ne ha rivisto la definizione: Fa talmente bene nella prevenzione e nel contrasto ad una serie di malattie che deve essere considerato alla stregua di un farmaco
Drammatico appello del segretario generale dell'Onu
Italia prima nell'invio di notifiche al sistema allerta rapido
Il commissario alla salute Vytenis Andriukaitis: "Basta dibattiti su teorie fuorvianti, non tocca ai politici discutere su obbligatorietà"