Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lanciaRi-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare.

Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per espresso ad uso domestico Nespresso® e si presenta in un kit ready-to-use in cui, oltre a capsula e tappo, è presente anche un comodo utensile che consente di raccogliere il macinato nel giusto quantitativo e di livellarlo per chiudere in modo corretto la capsula.

Ri-capsula, prodotta in Austria da organizzazioni no-profit che supportano e danno lavoro a persone con disabilità, è pensata per diminuire l’impatto ambientale e aumentare quello positivo sulle comunità. Il suo uso, inoltre, può comportare un significativo risparmio economico se confrontato con la spesa media delle capsule per macchine espresso casa.

Attenzione all’ambiente, praticità d’uso e personalizzazione: sono queste, in sintesi, le esigenze di un mercato sempre più complesso e competitivo, alle quali Altromercato – con trent’anni di esperienza nel settore – risponde con un progetto innovativo, che dà nuovo slancio al mondo delle capsule e del macinato.

In Italia sono ormai oltre 58 milioni le tazze di caffè equo Altromercato bevute in un anno, di cui oltre il 40% bio. Il caffè Altromercato è coltivato in filiere attentamente selezionate e controllate, non intensive, che rispettano i sistemi tradizionali, per lo più biologici, e i diritti di chi lavora. Altromercato paga un compenso equo superiore alle borse internazionali, prefinanziando le produzioni anche nei momenti di più alta speculazione, e lavora sempre insieme ai produttori e alle loro comunità.

Ri-capsula è da oggi disponibile ed acquistabile nella rete di Botteghe Altromercato su tutto il territorio nazionale e sul sito Altromercato con un prezzo consigliato di 11 euro. (Gr. News)

CONDIVIDI