“Abbiamo stanziato quattro milioni di euro per finanziare, ai privati cittadini residenti in Lombardia, l’acquisto e l’installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, Claudia Terzi, al termine della riunione di giunta di oggi che ha approvato misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici.

Il contributo è a fondo perduto, fino al 50 per cento delle spese dell’intervento, iva compresa e fino ad un massimo di 3.000 euro per ciascun intervento ammesso. A settembre verrà aperto il bando, a sportello, con finestra temporale per la presentazione delle domande e accesso all’istruttoria, in ordine cronologico, fino a esaurimento delle risorse.

“Con il bando dello scorso anno – ha aggiunto l’assessore Terzi – siamo riusciti a finanziare circa 500 nuovi sistemi di accumulo. Un risultato straordinario che ha fatto esaurire, in breve tempo, la dotazione finanziaria di 2 milioni di euro che avevamo destinato. Quest’anno, in virtù delle esigenze del territorio e delle numerose richieste, con un grandissimo sforzo siamo riusciti a raddoppiare il contributo per il bando”. (AskaNews)

CONDIVIDI