23 Ottobre 2018 - 07 : 02

Legislazione e Ambiente

Un terzo (32%) delle 1.814 sostanze chimiche prodotte in grandi quantità, commercializzate in Europa dal 2010, non sarebbe conforme alle norme Ue volte a proteggere il pubblico e l'ambiente
L'Aia dovrà tagliare almeno 25% al 2020 rispetto a livelli 1990
Oltre l'80% degli immobili da demolire è ancora in piedi. Maglia nera per la Campania. Mentre la politica si nasconde dietro condoni mascherati
Il Consorzio Nazionale Imballaggi: "La prevenzione è sempre più al centro delle scelte di determinazione del contributo ambientale per promuovere e migliorare la riciclabilità degli imballaggi"
Tema al centro della Conferenza di Vienna sulle acque di pochi giorni fa, lo strumento giuridico più importante per proteggere fiumi, laghi e zone umide d'Europa.
"Stagione comincia ovunque con forzature filo-venatorie"
"Oggi in Italia non c'è, servirà in tutte le situazioni"
Tra le criticità, anche la carenza di personale qualificato. In arrivo le nomine di presidenti e direttori
Presentato al Sana di Bologna il Rapporto Cambia la Terra; a chi inquina, e cioè all’agricoltura che utilizza pesticidi, va la quasi totalità dei soldi pubblici, sia europei che nazionali
È una buona notizia perché è un modo per indurre spostamenti su larga scala verso l’utilizzo di gas naturale e fonti rinnovabili.
E' scattato l'obbligo di indicare l'origine di pelati, polpe e concentrati. Contro le truffe sul made in Italy
Addio alle lampadine, almeno a quelle che abbiamo utilizzato finora. Consumano troppo (rientrano nella classe di efficienza energetica “D”)
La polizia locale: 503 controlli nei primi 7 mesi del 2018
Risultati campagna 2018, fuori norma il 48% dei punti a rischio
While we need to leave fossil fuels in the ground, America is giving the fossil fuel industry billions to extract more.
Dati resi noti per la Giornata mondiale di commemorazione
Dallo scorso 13 giugno è entrato ufficialmente in vigore il nuovo regolamento “Made Green in Italy” che attesta, l’origine italiana dei prodotti e un sistema produttivo a basso impatto ambientale
Ministero, pronto schema di decreto. Attesi studi Regioni