Improvvisamente è mancato Dario Tiengo, fondatore di questo magazine online, come di tantissime altre testate, cartacee e non.  L’ultima sua creazione, il Gazzettino di Milano, è ancora in attesa di essere registrata. Un mese fa aveva lanciata l’iniziativa  Quality News, per contrastare le fake news.

Era una persona intelligente, piena di entusiasmo, che fiutava sempre in anticipo i trend della comunicazione e dell’interesse dei lettori. Ci mancherà moltissimo con la sua graffiante ironia e la sua onestà intellettuale.

 La redazione è vicina a sua moglie Alessandra e ai suoi due ragazzi.

CONDIVIDI